VELVET, UNDERGROUND

VELVET, UNDERGROUND

Sunday morning
Praise the Downing
It’s just a restless feeling
By my side

Così cantava il leggendario Lou Reed nel 1967, front man del gruppo cult della New Wave Velvet Underground.
Velvet , Velluto
Underground, Metropolitano
Letteralmente il binomio perfetto dello stile della collezione Tomboy FW2016-17

Il velluto è molto morbido al tatto, lucente, caldo, setoso ed inevitabilmente elegante, una stoffa dalla storia centenaria, il cui nome deriva dal termine latino “vellus”, vello o mantello, e simbolo delle classi aristocratiche che lo adottavano sia per gli sfarzosi abiti regali che per gli arredi di corte.
Dalle classi nobiliari, il velluto si insinua negli outfit metropolitani tipicamente Seventies.
Ebbene il velluto è il temporaneo antagonista del denim per questa stagione 2016-2017, la ri-scoperta di un tessuto da sempre presente negli archivi della moda ma trasformato in un winter must have che lo rende glamour per la varietà di colori in cui è stato presentato. Dal blu notte, bordeaux, verdone a comparse di arancio.
Anche il modello più basico, come il nostro amato high waist skinny “Marylin”, è reso estremamente più sofisticato dalle nuances lucenti del velluto, così come uno tra i best seller “Amanda”, un capo già di per se’ molto di tendenza, diventa, nella versione velvet prugna, un pantalone all’apice della femminilità.